10 motivi per scaricare Facebook nel 2019

Facebook non andrà da nessuna parte presto, anche se abbiamo abbastanza motivi per scaricarlo: problemi di privacy, problemi di privacy e - altri problemi di privacy. L'anno scorso è stato uno dei più difficili per il colosso dei social media, ma con 2,2 miliardi di utenti medi mensili, non sembra perdere terreno.

Dovresti rompere con Facebook quest'anno? Abbiamo 10 motivi per cui potresti volerlo prendere in considerazione, seguito da un elenco di cose che puoi fare per proteggere le tue informazioni se sei costretto a conservare o riluttante a rinunciare a Facebook.

Prima di scriverci e dirci che non stiamo praticando ciò che predichiamo perché c'è ancora una pagina Facebook di Kim Komando Show, diciamo questo: Kim ha rimosso la sua pagina Facebook personale qualche tempo fa. Manteniamo la pagina dell'azienda Komando perché è ancora un ottimo modo per trovare informazioni sulle tendenze digitali da una fonte attendibile. (Alla fine di questo post, troverai alcune interessanti notizie su un nuovo social network.)



Motivo 1: problemi di privacy di Facebook

All'inizio del 2018, abbiamo scoperto che i produttori di app di Facebook stavano violando gli accordi di utilizzo - per anni - chiudendo un occhio e accedendo ai contatti degli utenti dei dati. Oh, e Facebook lo sapeva. Se hai accettato di consentire a questa app di accedere ai tuoi dati, hai anche inconsapevolmente concesso loro l'accesso per accedere alle informazioni dei tuoi contatti.

Poi, nell'autunno del 2018, c'è stato il grande hack che ha interessato circa 50 milioni di account Facebook. Non solo questa violazione ha potenzialmente influito sul tuo account Facebook, ma ha consentito agli hacker di accedere a qualsiasi app connessa a Facebook.

Motivo 2: Cambridge Analytica

Sentivamo che questo meritava una ragione propria; non è solo un altro problema di privacy di Facebook. L'intero accordo con Cambridge Analytica prevedeva che la società non solo accedesse ai dati degli utenti di Facebook, ma che li avrebbe usati per influenzare il risultato di un'enorme elezione politica.


Apple Watch 4 voci

Motivo 3: API di Facebook



OK, ammettiamo che forse stiamo affrontando troppo questo punto, ma, ancora una volta, la nostra carne bovina non è solo con i problemi di privacy di Facebook e ciò che è accaduto con Cambridge Analytica - si tratta dell'atteggiamento sfacciato che Facebook ha avuto con la sua API che preparaci per queste violazioni in primo luogo.

L'API sta per interfaccia del programma applicativo, che è un po 'come una porta che consente alle applicazioni software di comunicare tra loro e condividere informazioni. Non è nefasto - è come aziende come Google e Facebook fanno crescere i loro prodotti; consentono agli sviluppatori di scrivere programmi che si collegano essenzialmente ai loro prodotti. Ad esempio, la società Zynga ha creato Words With Friends, che si collega a Facebook tramite un'API, rendendo Facebook ancora più prezioso per i nerd di tutto il mondo.

Facebook ha rafforzato le sue politiche API, di cui puoi leggere in un ufficiale dichiarazione Facebook rilasciata a luglio 2018. Troppo poco e troppo tardi? Vedremo.

Motivo 4: Facebook ascolta le tue conversazioni private

A novembre abbiamo parlato delle teorie secondo cui Facebook ascolta le tue conversazioni private e, sì, Facebook nega di intercettare. Una manciata di media ha testato l'ascolto di cospirazioni di Facebook, Google e altri e si è presentato a mani vuote (New Statesman, Notizie dalla CBS e Gizmodo, per dirne alcuni).

OK, quindi forse Facebook non sta registrando le tue conversazioni - questo, dopo tutto, creerebbe enormi file di dati che sarebbe impossibile archiviare per 2,2 miliardi di utenti - ma sta monitorando ciò che fai sul sito Web (e oltre; vedi motivo 6 di seguito) in modo che possa pubblicare annunci pertinenti per te.

Alcune persone trovano utili gli annunci mirati, mentre altri li trovano decisamente inquietanti.

Motivo 5: Facebook ti segue sul Web

Ricorda, Facebook è un'attività a scopo di lucro. Per quanto ci piaccia pensare che sia un'attività orientata ai servizi della comunità che collega le persone e arricchisce la nostra vita, è #initforFacebook. Big data = big bucks. Leggi questo post da noi se vuoi impedire a Facebook di seguirti sul Web.

Motivo 6: Facebook è una perdita di tempo

Quanti di noi hanno detto: 'Non è reale fino a quando non è documentato su Facebook'. Relazioni, cambiamenti di lavoro, nascite, decessi e adozioni di cani - lo chiami. Il sito Web è progettato per essere parte integrante della nostra vita. Essendo sensibile alle critiche sulla dipendenza dai social media, nel 2018 Facebook ha introdotto uno strumento per aiutarci a gestire il tempo che perdiamo / spendiamo su Facebook (e Instagram).

Apri l'app sul tuo smartphone, seleziona il menu a tre barre e seleziona 'Il tuo tempo su Facebook' per vedere quanto tempo hai trascorso sul sito Web - sul tuo smartphone. Facebook non ha implementato un time tracker per gli utenti desktop.

Motivo 7: Facebook può rovinarti la vita

Un ragazzo è stato licenziato urinare sui nachos al lavoro e pubblicandolo sui social media. Un'altra donna che ha lavorato in una casa di cura residenziale ha perso il lavoro per la condivisione di foto e violando la riservatezza dei residenti. Tutti abbiamo sentito le storie e, OK, Facebook non ha rovinato la vita di tutti; quel nacho e il lavoratore della casa di cura hanno rovinato la propria vita pubblicando pubblicamente contenuti che non avrebbero dovuto essere.

Tuttavia, i social media hanno dato nuovi sbocchi - e aspettative - per la condivisione di contenuti a un pubblico globale. Se non stai attento, anche qualcosa di innocente come pubblicare foto da una casa di cura può tornare a perseguitarti e rovinarti la vita.

Motivo 8: Facebook ti rende solo?

Un gruppo di accademici ha studiato il relazione tra i tratti della personalità, la solitudine e l'uso di Facebook e ho scoperto che - sorpresa, sorpresa - le persone che usano Facebook tendono ad essere estroverse e narcisiste. I ricercatori suggeriscono che gli utenti di Facebook estroversi tendono ad esprimere forti sentimenti di solitudine familiare, mentre le loro controparti introverse di utenti non di Facebook tendono a provare la solitudine sociale complessiva.

Forse Facebook no creare solitudine, ma i risultati di questo studio suggeriscono che non aiuta.

Motivo 9: Facebook vuole che tu diventi dipendente

La genialità di Facebook è che, più di Google, Twitter e MySpace che lo hanno preceduto, hanno capito come creare una dipendenza diffusa sulla piattaforma.

Quante applicazioni hai utilizzato le credenziali di Facebook per accedere? Quante volte ti sei lamentato di perdere un importante evento della vita di un amico che si strinse nelle spalle e disse: 'L'ho pubblicato su Facebook'.

Gli accademici studiano piattaforme di social media e testano ipotesi correlate e dipendenza da anni.

Motivo 10: Facebook ha ridefinito la parola 'amico'

Vai attraverso il tuo elenco di Facebook. Chiediti, se mi imbattessi in questa persona al supermercato (a), li riconoscerei e (b) mi fermerei e chiacchiererei? Inoltre, li (c) li inviterei a cena?

Rispondi 'no' a una delle precedenti domande e dobbiamo chiederci, perché aggiungerle alla tua rete di social media? Perché vedere i loro aggiornamenti?

La definizione di amico si è allentata grazie ai social media e si estende a chiunque ci abbia incrociato. Sì, OK, Facebook ti consente di indicare lo stato dei tuoi 'amici' in modo da poter in qualche modo controllare chi si presenta nei tuoi feed - puoi decidere chi è un amico intimo o un conoscente e puoi decidere di chi ricevere notifiche.

Come rompere con Facebook

Sì, puoi eliminare il tuo account Facebook. Assicurati di scaricare foto e altri dati che potresti voler conservare. Ricorda che anche se elimini il tuo account, tutto ciò che hai condiviso con altre persone rimarrà sulle loro pagine di Facebook. Dovresti contattare ogni persona individualmente e chiedere loro di eliminare i tuoi contenuti.

Pulisci il tuo passato FB con questo strumento gratuito, che è un plug-in per i browser Web Chrome, Firefox e Safari. Non funziona sui tuoi dispositivi mobili. Suggerimento: per gestire il plug-in Purezza FB, cerca FBP nell'angolo in alto a destra della tua pagina Facebook, fai clic su di esso e decidi quali tipi di post desideri visualizzare e nascondere.

Se preferisci disattivare il tuo account Facebook, piuttosto che eliminarlo, forse perché desideri continuare a utilizzarlo per accedere ad altre app e siti Web, abbiamo ricevuto istruzioni dettagliate per la disattivazione di Facebook qui.

Alternative a Facebook

PRESTO DISPONIBILE: la community di Komando, un luogo sicuro in cui potrai socializzare con gli amici, condividere aggiornamenti e fidarti che le tue informazioni non verranno condivise o vendute ai migliori offerenti.

Prenota ora il tuo posto.