12 trucchi di Google Maps che utilizzerai più e più volte

Cosa ti viene in mente quando pensi a Google Maps? Molte persone direbbero che è semplicemente uno strumento di navigazione e si sbaglierebbero.

L'app è ricca di funzionalità che la rendono molto più di un GPS. Ci sono tonnellate di scorciatoie per risparmiare tempo e modi utili per esplorare nuove aree. Potresti anche non sapere che esistono queste funzionalità, il che significa che non stai ottenendo il massimo dall'app.

Ecco perché devi conoscere queste 12 fantastiche funzioni di Google Maps.



1. Salva le posizioni preferite

Una grande funzionalità di Google Maps è la possibilità di salvare le posizioni preferite. Ciò contribuirà ad accelerare il processo quando stai cercando un luogo specifico. Puoi anche condividere le tue posizioni preferite con altri e ti dirò come farlo più avanti in questo suggerimento.



Ecco i passaggi per salvare una posizione:

  • Aperto Google Maps.
  • Trova la posizione che desideri salvare.
  • Rilascia un perno - Questo si ottiene facendo ciò che è noto come una 'pressione lunga' sulla mappa. Ciò significa solo premere un punto specifico sulla mappa abbastanza a lungo da far apparire un perno rosso.
  • Scorrere verso l'alto - Dopo aver 'bloccato' una posizione, verrà visualizzato un menu nella parte inferiore dello schermo. Scorri verso l'alto su quel menu.
  • Selezionare Salva.
  • Seleziona l'elenco in cui desideri salvare questa posizione o creane una nuova.

Puoi gestire le posizioni salvate da I tuoi luoghi opzione trovata nel menu principale situato nell'angolo in alto a sinistra dell'app.

2. Cerca i ristoranti nelle vicinanze

Se sei alla guida e non sai dove si trova il posto più vicino dove mangiare, Google Maps può aiutarti. Segui questi passi:



  • Aperto Google Maps.
  • Tocca la barra di ricerca 'Esplora cibi e bevande in quest'area' in basso.
  • Tocca la scheda colazione, pranzo, caffè, cena o bevande in alto per selezionare il pasto che desideri.
  • Tocca una categoria dall'elenco e quindi scorri verso sinistra per scorrere le opzioni vicine.
  • Rubinetto Leggi di piùe quindi l'icona dell'auto per ottenere indicazioni stradali.

3. Memorizza i tuoi indirizzi di casa e lavoro

È una buona idea salvare i tuoi indirizzi di lavoro e di casa in Google Maps. Ciò semplifica la navigazione verso entrambe le posizioni dicendo, ad esempio, 'OK Google, vai al lavoro'. Nel feed di Google visualizzerai anche le informazioni sul traffico pertinenti.



Passaggi per salvare gli indirizzi di casa e lavoro:

  • Aperto Google Maps.
  • Clicca il Menù icona situata in alto a sinistra.
  • Selezionare I tuoi luoghi.
  • Vedrai Casa e Opera sotto il Labeled sezione.
  • Inserisci l'indirizzo per ogni posizione e verranno salvati.


come trovare app dannose

4. Seleziona il tuo percorso

Google Maps per impostazione predefinita ti mostrerà il percorso più veloce disponibile. Se desideri selezionare un percorso diverso per qualsiasi motivo, ad esempio se ti trovi in ​​un'area che raccoglie pedaggi, questa è un'opzione. Puoi evitare completamente traghetti, autostrade e pedaggi.





  • Aperto Google Maps.
  • Seleziona il tuo posizione di partenza e destinazione.
  • Clicca il 3 punti verticali - Questo si trova nell'angolo in alto a destra, apre un menu.
  • Rubinetto Opzioni del percorso - Fai scorrere l'interruttore a destra accanto all'opzione che desideri evitare. È possibile selezionare un percorso che eviti una o tutte le seguenti: autostrade, pedaggi e traghetti.

5. Navigazione rapida

Questa funzione è utile quando sei di fretta. Devi solo inserire la tua destinazione iniziale e finale.



  • Clicca il pulsante blu - Lo vedrai nell'angolo in basso a destra.
  • Rubinetto La tua posizione - Inserisci la posizione corrente. Questo può essere fatto automaticamente se hai attivato i servizi di localizzazione nell'app.
  • Rubinetto Destinazione - Inserisci l'indirizzo della tua destinazione.
  • Seleziona la modalità di trasporto - In genere, selezionerai la guida o la camminata. Questo ti mostrerà la distanza dal punto A al punto B insieme ad un tempo di viaggio stimato.

6. Condividi elenchi di posizioni salvate

Ora c'è una funzione su Google Maps che ti aiuterà a tenere traccia di qualsiasi posizione o percorso che desideri. Puoi anche creare un elenco di luoghi e condividerlo con amici e familiari.



Non solo puoi condividere il tuo elenco di luoghi, ma puoi anche iscriverti agli elenchi creati da altre persone in modo da conoscere anche le loro posizioni preferite. Ecco come iniziare:

  • Aperto Google Maps.
  • Trova una posizione su Google Maps che desideri nell'elenco.
  • Tocca il nome di quella posizione.
  • Clicca il Salva icona sotto il nome della posizione. In questo modo la posizione viene salvata in uno degli elenchi predefiniti. Puoi nominare le liste come preferisci, come i ristoranti preferiti o i luoghi che voglio provare.

Dopo aver salvato alcune posizioni, è possibile trovarle in I tuoi luoghi nel menu nella parte in alto a sinistra dello schermo. Basta toccare l'icona della posizione e verrà visualizzata su Google Maps.

Anche condividere le tue liste è facile. Basta toccare il pulsante di condivisione per ottenere un collegamento e puoi inviare l'elenco tramite SMS, e-mail, social media o qualsiasi app di messaggistica popolare. Il destinatario deve solo toccare 'Segui' sul link che hai inviato per aprire l'elenco ogni volta che ne ha bisogno.

Gli elenchi che segui sono con te ovunque tu porti Google Maps e possono essere visualizzati su dispositivi mobili, computer desktop e persino offline. Scarica in anticipo le mappe offline dell'area in cui ti trovi e potrai vedere tutti i luoghi nell'elenco.

Ecco un breve video che mostra come utilizzare la nuova funzionalità:

7. Preselezionare i pit-stop per viaggi più lunghi

Se stai partendo per un lungo viaggio, probabilmente farai qualche sosta ai box. Google Maps ora ha la possibilità di aggiungerli in anticipo al tuo viaggio. Segui questi passi:



  • Aperto Google Maps.
  • Clicca il pulsante di navigazione blu.
  • Seleziona il tuo punto di partenza e uno dei tuoi destinazioni.
  • Clicca il tre punti verticali nell'angolo in alto a destra.
  • Selezionare Aggiungi Stop - È possibile aggiungere fino a nove fermate lungo il percorso.

Se ti piace pianificare tutto in anticipo, questa è una grande funzionalità da usare.

8. Passa a mani libere

Le persone che inviano messaggi di testo e utilizzano app sui loro telefoni durante la guida sono estremamente pericolose ed è una delle principali cause di incidenti stradali negli Stati Uniti. Ecco perché è importante rimanere a mani libere durante la guida.



Se usi un telefono Android, puoi utilizzare Google Maps a mani libere. L'app ha una gamma completa di utili comandi vocali di cui puoi trarre vantaggio mentre cerchi di spostarti in città.

Ecco alcuni dei comandi salvati dell'app. Inizia dicendo 'Okay, Google'.

  • Qual è il mio ETA?
  • Trova le stazioni di servizio
  • Trova ristoranti
  • Qual è l'hotel più vicino?
  • Vai al lavoro
  • Esci dalla navigazione

L'uso dei comandi vocali è un enorme miglioramento della sicurezza rispetto al fissare il telefono mentre si tenta di guidare.

9. Avvisi sul traffico

Arrivare tardi a un incontro importante non è mai una buona cosa. Ecco perché dovresti partire presto e prendere la strada migliore. Tuttavia, quello che pensi sia il percorso migliore potrebbe rivelarsi un incubo del traffico.



Google ha appena aggiunto avvisi sul traffico all'app Google Maps che ti offre la migliore opzione in tempo reale. Inserisci semplicemente la tua posizione e destinazione come di consueto e Google ti fornirà diversi percorsi che puoi intraprendere.

Oltre alla solita distanza e tempo, Google ti dirà qual è il percorso migliore in base alle condizioni del traffico attuali. Tiene inoltre conto delle condizioni del traffico previste.

Se sei in viaggio e qualcosa lungo il percorso pianificato cambia, Google ti avviserà. Ti dice quali ostacoli o ingorghi si trovano sulla tua strada e quanto tempo ci vorrà per superarlo. Se è disponibile un percorso più veloce, Google ti darà la possibilità di passare a quello.

10. Condividi la tua posizione

Quando è necessario condividere un luogo di incontro con un cliente o un dipendente, le indicazioni esatte sono davvero importanti. Forse hanno scritto la posizione sbagliata o le tue indicazioni non erano del tutto corrette.



Evita la confusione condividendo la posizione direttamente dall'app Google Maps. Basta toccare la posizione che si desidera incontrare e tenere premuto fino a quando appare un perno rosso. Quindi tocca il segnaposto e tocca l'opzione Condividi.

Puoi inviare la posizione alla persona tramite testo, social media, e-mail, servizi cloud e molto altro. Si aprirà per loro nella loro app Google Maps e potranno facilmente ottenere indicazioni stradali ovunque si trovino.

11. Mappe offline

Non ovunque viaggerai avrai cellulare o Wi-Fi, soprattutto se fai affari in località remote. Prima di uscire, scarica i dati di Google Maps sul tuo telefono in modo da poterli utilizzare anche senza Wi-Fi o servizio cellulare.



Apri Google Maps e cerca una città o una regione, ad esempio 'Phoenix, AZ'. Una volta caricato, scorri verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo per ottenere informazioni sulla zona. Quindi tocca i tre punti verticali nell'angolo in alto a destra e tocca 'Salva mappa offline'.

Ora puoi eseguire la panoramica e lo zoom per acquisire l'area desiderata. Quindi tocca 'Salva' per scaricarlo sul tuo telefono. Tieni presente che a seconda dell'area potrebbe occupare molto spazio sul tuo gadget. Inoltre, ti consigliamo di farlo tramite Wi-Fi in modo da non bruciare il tuo piano dati.

12. Guarda dove sei stato

Sapere dove stai andando è importante, ma a volte aiuta anche a vedere dove sei stato. Forse devi spendere le tue miglia guidate o vuoi solo un record delle fermate che hai fatto.



Per impostazione predefinita, Google tiene traccia della tua posizione e memorizza i dati per 30 giorni. Puoi visualizzarlo nella pagina Cronologia delle posizioni di Google. Fai clic qui per trovare quella pagina e scopri come disattivare il monitoraggio quando non lo desideri.

Ora, ecco alcuni trucchi di Google Foto che scommetto che non hai mai saputo

Fai clic qui e porta le tue Google Foto a un livello completamente nuovo con questi trucchi per esperti.