5 suggerimenti che ti aiuteranno a riparare un iPhone che non si carica

Non sei mai a più di un metro da un caricatore del telefono. È comprensibile.

Tutta la tua vita ruota attorno al tuo smartphone, se sei come la maggior parte delle persone. Hai il tuo calendario impostato per ricordare il tuo programma durante il giorno, rispondi alle e-mail di lavoro e rispondi alle chiamate. Chatta tutto il giorno su Facebook e Instagram con amici e familiari. Usi la fotocamera, la sveglia e così via, ecco perché hai paura di una batteria scarica dell'iPhone.


crea suonerie gratis

Ma cosa fai quando non riesci a caricare il tuo iPhone? Collega il caricabatterie e la batteria si scarica e muore.





Fermare! Non correre ancora all'Apple Store o al chiosco di riparazione di iPhone nel tuo centro commerciale locale. Questo può farti tornare indietro di centinaia di dollari. Molto probabilmente ti suggeriranno di acquistare un nuovo telefono: 'non c'è niente che possiamo fare'. Continua a leggere per cinque soluzioni per caricare il tuo iPhone quando sembra essere morto.

1. Rimuovere la polvere

Fidati di noi! Questo semplice consiglio ti farà risparmiare centinaia di dollari e ore di frustrazione.

Non farti prendere dal panico se il tuo iPhone non si sta caricando o non farti prendere dal panico. Ci sono ottime possibilità che tu debba solo pulire il tuo iPhone.

Suggerimento: potresti voler prendere la lente d'ingrandimento per questo. Controlla la porta di ricarica nella parte inferiore del tuo iPhone.

Usa una spazzola morbida, uno spillo o una graffetta per eliminare la polvere che si è accumulata nel punto di ricarica. È lì, non importa chi tu sia, e impedisce la ricarica, quindi tiralo fuori.

Quindi, ricollega il caricabatterie. Assicurati che sia saldamente inserito nel tuo iPhone e che la spina sia saldamente inserita nella presa a muro o in un'altra fonte di alimentazione.

2. Sostituisci la batteria

Non spendere centinaia di dollari su un nuovo iPhone solo perché pensi che sia morto. Potresti aver solo bisogno di cambiare la batteria del tuo iPhone.

Non vuoi farlo da solo, a meno che tu non abbia molta esperienza nella riparazione di iPhone. Inoltre, molto probabilmente Apple non effettuerà riparazioni future se vedrà che hai sbagliato.

Vai a un negozio di riparazione Apple autorizzato. Possono togliere la parte posteriore del tuo iPhone e sostituire la batteria scarica con una nuova, spesso per $ 50 o meno.

3. Switch cavi e fonti di alimentazione

Prova più cavi di ricarica, spine e fonti di alimentazione per vedere se qualcuno di questi funziona. È possibile che il cavo di ricarica sia difettoso. Il tuo cane lo sta masticando?

Prova a collegare il tuo iPhone direttamente alla porta USB del tuo laptop. Prova diverse prese a muro e assicurati che il cavo di ricarica sia inserito saldamente nel tuo iPhone.

4. Ripristina il tuo iPhone

Potrebbe essere necessario solo ripristinare il tuo iPhone. Sai com'è la tecnologia: per qualche motivo misterioso, puoi risolvere molti problemi con i dispositivi tecnologici riavviandoli.


scanner per cimici dei letti

Ecco come il supporto Apple ti suggerisce di ripristinare i tuoi iPhone (8 e successivi). Premi e rilascia il pulsante di aumento del volume, quindi fai lo stesso con il pulsante di riduzione del volume. Tieni premuto il pulsante laterale fino a quando non vedi il logo Apple sullo schermo.



Ecco come farlo su iPhone più vecchi. Tieni premuti contemporaneamente il pulsante laterale e il pulsante di riduzione del volume, fino a quando non vedi il logo Apple.

5. Sforzo last-ditch: ripristinare le impostazioni di fabbrica

Avvertenza: questo passaggio ti farà perdere le impostazioni e le informazioni del tuo iPhone. Assicurati di eseguire il backup del tuo iPhone prima di procedere.

Bonus:Raccomandiamo il nostro sponsor,Io guido, per backup cloud veloci e affidabili.Fai il backup di tutti i tuoi gadget e risparmia il 50% su tutte le tue esigenze di backup e ottieni 2 TB di spazio di archiviazione per meno di $ 35!

Ecco come dice il supporto Apple per eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica:

  1. Vai su iTunes sul tuo Mac o laptop
  2. Collega il tuo iPhone al tuo Mac o laptop
  3. Segui le istruzioni sullo schermo: potrebbe essere richiesto il passcode
  4. Seleziona iPhone da iTunes
  5. Fai clic su Ripristina
  6. Fai di nuovo clic su Ripristina: il tuo iPhone verrà cancellato e quindi iOS verrà installato su di esso
  7. Il tuo iPhone si riavvierà

Quindi, qual è il prossimo passo se hai provato tutti questi passaggi e il tuo iPhone non si sta ancora caricando? Potrebbe essere necessario pagare per Apple per l'assistenza sul tuo iPhone: chiama l'assistenza clienti o vai su un Apple Store.

In alternativa, puoi andare al negozio del tuo gestore di telefonia mobile. Dirigiti al centro commerciale o ad un centro commerciale nelle vicinanze e vai al tuo negozio AT&T, Sprint, T-Mobil o Verizon.

Potresti finire per pagare un bel po 'di soldi, forse un paio di centinaia di dollari per farlo riparare o centinaia di più per un nuovo iPhone. Ma potrebbe valerne la pena quando tanta parte della tua vita viene messa in attesa quando il tuo iPhone non si ricarica.