5 trucchi per ottenere la migliore ricezione possibile con l'antenna interna

I prezzi della TV via cavo sono saliti alle stelle nel corso degli anni e molte persone si sono sentite costrette a pagare prezzi esagerati per ottenere programmi di programmazione live e speciali.


Alexa, cos'è l'amore?

Ma i tempi sono cambiati radicalmente e ora molti si chiedono, hai già tagliato il cavo della TV via cavo?



Questo, ovviamente, è quando ti sbarazzi dei costosi abbonamenti via cavo e via satellite e ti rivolgi a servizi di streaming per l'intrattenimento.



I tagliafili di solito si affidano a servizi di streaming come Netflix o Hulu e pacchetti di streaming TV più economici di Sling TV, PlayStation Vue o YouTube TV.

Ecco la nostra guida per scegliere i migliori servizi di streaming.

Se scegli di aderire alla tendenza del taglio dei cavi e diventare tu stesso un tagliacavi, dovrai aggiungere un'antenna TV over-the-air, chiamata anche antenna HDTV, alla tua configurazione.

Un'antenna HDTV ti permetterà di raccogliere canali locali e molti altri, che ti permetteranno di guardare la TV in diretta gratuitamente. Potresti essere sorpreso da quanti canali gratuiti puoi raccogliere con un'antenna HDTV. Non crederai a quanta programmazione gratuita puoi effettivamente guardare gratuitamente senza un cavo o addirittura una connessione Internet.

Con un'antenna HDTV, è possibile raccogliere canali di trasmissione over-the-air (OTA) come ABC, CBS, FOX, NBC, CW, PBS, ION e molti altri. Molti dei programmi televisivi più popolari, insieme ad eventi sportivi e notizie locali, vengono trasmessi dalla televisione OTA in alta definizione. GRATUITO!

Quando senti la parola antenna, potresti pensare alle orecchie di coniglio della vecchia scuola che hanno faticato a darti una ricezione confusa. Quei giorni sono lontani! Tutte le trasmissioni TV sono ora in digitale, offrendo sempre un'immagine nitida se sei nel raggio d'azione.

Ma ottenere tutti i canali disponibili nella tua zona può essere complicato. Se le torri di trasmissione TV sono a miglia di distanza da casa tua, avere l'antenna nella giusta posizione è cruciale per massimizzare la tua ricezione.

Non ti preoccupare, siamo qui per aiutarti. Ecco alcuni consigli utili per ottenere la migliore ricezione possibile con l'antenna TV interna.

1. Controlla i canali disponibili nella tua zona

Prima di acquistare un'antenna TV, assicurati di esaminare la posizione della tua casa per tutti i canali disponibili e la potenza del segnale corrispondente con uno strumento come AntennaWeb di antenna.org.

Basta inserire il tuo codice postale e il nostro strumento ti mostrerà tutte le reti e i loro canali, la loro distanza, banda, direzione (direzione) e potenza del segnale relativa a quel codice postale.

Tieni presente che il paesaggio circostante della tua casa gioca un ruolo importante nella selezione dell'antenna e nella disponibilità del canale. Se vivi in ​​un'area circondata da colline, montagne o persino edifici, la tua accoglienza potrebbe essere più povera di quanto indicato da questi strumenti. D'altra parte, se vivi in ​​una zona elevata, potresti ricevere segnali forti anche a distanza.

2. Scegli l'antenna giusta in base alla tua area geografica e alla disponibilità del canale

Una volta che hai una buona idea della disponibilità del canale in base alla tua posizione e alla tua area geografica, è tempo di decidere quale tipo di antenna sceglierai. Esiste un'ampia varietà di antenne HDTV disponibili e vuoi assicurarti di sceglierne una adatta alle tue esigenze.

Innanzitutto, tutte le antenne hanno una classificazione della distanza, quindi assicurati di averne una che copra la distanza della tua casa dalle torri di trasmissione. In genere, più breve è la portata, più economica sarà un'antenna, quindi soppesare attentamente le opzioni.

Se ci sono più canali provenienti da direzioni diverse, prendi in considerazione l'idea di ottenere un omnidirezionale o antenna multidirezionale.Questi tipi di antenne non favoriscono alcuna direzione particolare ma rinunciano alla forza di ricezione in cambio della loro portata maggiore.

Se i canali desiderati provengono tutti da una direzione, quindi a antenna direzionale è il migliorescelta. Queste antenne hanno una ricezione e una portata generalmente migliori rispetto alle antenne omnidirezionali comparabili.

Successivamente, controlla le bande dei tuoi canali preferiti (UHF o VHF) e assicurati di scegliere un'antenna in grado di entrambi. Nota: La maggior parte delle antenne HD disponibili ora sono migliori nel raccogliere i canali UHF più alti rispetto ai canali VHF (1-13).

Inoltre, in base alle distanze della torre di trasmissione da casa tua, prendi in considerazione l'idea di ottenere un antenna amplificataper migliorare la tua ricezione. Se le torri di trasmissione si trovano a 50 miglia o più di distanza da casa, le antenne amplificate possono aiutare la TV a ricevere in modo affidabile più di questi canali distanti.

Nota: Le antenne amplificate aiutano anche se si sta dividendo il segnale su più televisori o si fa passare un cavo lungo dall'antenna alla TV.

Nella maggior parte dei casi, un'antenna non amplificata dovrebbe essere abbastanza buona nella maggior parte delle aree principali.

3. Installarlo e posizionarlo per la migliore ricezione

Una volta che l'antenna scelta arriva, inizia il divertimento. Bastano solo due semplici passaggi. Chiunque può farlo. E se hai bisogno di aiuto, puoi chiamarci qui a Phoenix e i nostri rappresentanti ti aiuteranno!

Ricordi l'orecchio di coniglio che twiddling abbiamo fatto in passato per ottenere la migliore immagine possibile meno il fuzz e la neve?

Bene, con le trasmissioni digitali, è tutto o niente, o ottieni un'immagine perfetta o uno schermo vuoto. (Beh, se hai un segnale debole, otterrai un pasticcio inattaccabile, instabile, pixelato.)

L'installazione è semplice

Basta avvitare il cavo coassiale sul retro del televisore come un'antenna normale e collegare l'alimentazione (se l'antenna è amplificata). L'impostazione non dovrebbe richiedere più di cinque minuti e quindi puoi sederti per guardare i tuoi canali e programmi preferiti.

Cerca canali

Dopo averlo collegato, fai scansionare la TV per i canali disponibili. Varia in base al produttore, ma accedendo al menu Impostazioni della TV, quindi cerca un'opzione chiamata 'Sintonizzatore', 'Programma automatico' o 'Scansione automatica'.

Mettilo in una posizione elevata

Ci vorranno un po 'di tentativi ed errori per ottenere il massimo dalla ricezione dell'antenna, ma prova a metterlo in una posizione elevata. Maggiore è l'antenna e minori saranno gli ostacoli (inclusi edifici, muri spessi e montagne), migliore sarà la ricezione.

Se vivi in ​​un'area con una ricezione abbastanza buona, puoi persino attaccare un'antenna piatta sul retro della TV. In caso contrario, prova a posizionare l'antenna sopra una libreria, un camino o attaccala in alto su una parete per bloccare un segnale migliore.

Posizionalo vicino a una finestra

Metterlo accanto a una finestra fa anche miracoli. Puoi anche posizionarlo vicino a una porta o un'apertura simile per ottenere la migliore visuale delle torri TV più vicine. Prova a sperimentare il posizionamento, anche un solo pollice può fare la differenza!

Per la migliore ricezione possibile, evitare oggetti metallici come schermi di porte o finestre. Prova a posizionare l'antenna ad almeno 6 piedi di distanza dal metallo.

Stai ancora lottando con la ricezione dell'antenna a causa della distanza? Quindi potrebbe essere necessaria un'antenna multidirezionale esterna. Questi tipi di antenne funzionano meglio se installati su un palo fuori casa per i migliori risultati.

4. Le nostre scelte per le migliori antenne HDTV che puoi ottenere in questo momento

Le antenne hanno fatto molta strada da quando le orecchie da coniglio di metallo che usavamo collegare ai nostri televisori. Esistono diversi design eleganti e discreti che si adattano a esigenze diverse. Ecco alcuni dei migliori modelli indoor di Amazon.com.


Antenna HDTV per interni ClearStream Eclipse

Con una valutazione del cliente di 4,3 su 5 stelle e basata su oltre 2.000 recensioni, queste Antenne ClearStream sono probabilmente le migliori antenne per interni in circolazione. Si attaccano alla parete o alla finestra per una facile installazione e hanno diverse gamme. Grazie al loro design intelligente, queste antenne possono ricevere segnali da ogni direzione. Non solo sono reversibili (bianco o nero), ma puoi anche dipingerli per abbinare l'arredamento della tua casa.

Winegard

Winegard realizza diversi modelli di antenne per uso interno o esterno. I due modelli nella foto sopra sono eleganti, modelli reversibili che si adattano discretamente dietro la TV o contro la finestra.

L'opzione più economica è Antenna HDTV digitale per interni FlatWave FL-5000. Sembra molto simile ma l'autonomia è di 35 miglia. Ha un cavo di collegamento da 15 piedi e offre una qualità dell'immagine HD.

Posso antenne

Prima di iniziare a creare antenne commerciali per il pubblico, il fondatore di Mohu ha sviluppato antenne per veicoli militari. Mohu vende diverse antenne, accessori e pacchetti di alta qualità.

Se non vivi in ​​una zona con una buona accoglienza, allora il Posso curvare l'antenna TV 50 è il modello Mohu giusto per te. Non è reversibile ma ha un'autentica autonomia di 50 miglia. Può sdraiarsi o stare in piedi vicino alla TV o puoi montarlo a parete. Il cavo di collegamento è lungo 16 piedi e fornisce un'immagine HD 1080.

Se desideri un dispositivo facile da nascondere, ti consigliamo di acquistarlo Posso antenna TV metropolitana Metro (angolo in basso a destra della foto sopra). È il dispositivo più piccolo e discreto che vendono, quindi si adatta a spazi ristretti. Ha una distanza di 25 miglia e viene fornito con un cavo di collegamento di 10 piedi. È anche multidirezionale e reversibile.

5.  ELe apparecchiature elettriche nelle vicinanze potrebbero interferire con la ricezione della TV

Infine, provalo! Scollegare tutti i computer, i lettori DVD, le apparecchiature stereo, ecc. Anche le lampade fluorescenti possono causare problemi. Scollegare tutte le connessioni TV, tranne l'alimentazione e l'antenna, quindi ripetere il test. Se vedi un segnale migliore, inizia ad accendere l'altro apparecchio uno alla volta per vedere cosa sta causando l'interferenza.

Se ci sono molte apparecchiature elettroniche vicino alla tua TV (i router Wi-Fi possono essere un grosso problema),potresti voler utilizzare un cavo più lungo per l'antenna in modo da poterlo spostare più lontano o anche in un'altra stanza.

Scopri come risparmiare terminando l'abbonamento via cavo e andando direttamente all'HDTV.

Clicca qui per acquistare la mia guida al taglio del cavo!



La nostra guida al taglio del cavo fornisce le informazioni necessarie per prendere una decisione informata in merito alle alternative del cavo più adatte ai propri interessi e stile di vita, nonché all'hardware necessario per effettuare lo switch. Questa guida fornisce i pro ei contro per i principali servizi di video online, oltre a mettere in evidenza gli attributi positivi e negativi di tutto l'hardware popolare, come Apple TV, Google Chromecast, Roku, SkyStream e molti altri.