Come rilevare se il tuo iPhone ha virus

L'adware e il malware infetto da virus sono ovunque; assumere il controllo di computer, smartphone, tablet e qualsiasi altra cosa che può essere connessa a Internet.

È un problema così dilagante in questi giorni, non sarei sorpreso se si nascondessero anche sotto il tuo letto o nel tuo armadio.

OK, l'ultima parte è stata un'esagerazione, ma se guardi molte delle nostre storie recenti sull'adware qui ad esempio, vedrai che una grande area di attenzione è stata posta sul Google Play Store. Ciò include adware che danneggiano i telefoni Android. Se gli utenti Apple pensano di aver schivato quei proiettili, ripensaci: il tuo iPhone potrebbe anche essere a rischio in modi che potrebbero sorprenderti.




chi ha scritto la sigla del Trono di Spade

Virus contro iPhone

Grazie alla stretta presa di Apple, è abbastanza difficile per i malware entrare nel loro App Store per iOS e sul tuo iPhone. Che coprirebbe anche tutti i virus nascosti all'interno di detto malware. Non è impossibile, anche se è più facile per gli hacker cercare Android e la loro abbondanza di utenti. Come ho detto, non è così sicuro e dato che Android ha una vasta gamma di produttori di telefoni, può essere necessario un po 'di tempo per intraprendere azioni correttive.



Ma non è così semplice. Gli iPhone possono ottenere virus.

In effetti, in passato il malware è arrivato all'App Store, infettando le app legittime. Ad esempio, i criminali informatici una volta erano in grado di indurre gli sviluppatori a utilizzare una versione dello strumento di sviluppo di Apple contraffatto.

5 COSE SOLO CHE IL TUO IPHONE PUO 'FARE (E ANDROID NON PU))

Ci sono state anche delle vulnerabilità in iOS, in particolare utilizzate dalla CIA per irrompere nei telefoni secondo i documenti pubblicati da Wikileaks un paio di anni fa. La maggior parte di questi problemi è stata corretta, ma ciò non significa che non ci siano altri hacker che stanno lavorando per sfruttare.

Gli iPhone non sono al sicuro dagli attacchi di phishing, dal momento che non richiede l'installazione di un'app. Fare clic su un collegamento errato in un'e-mail o in un messaggio di testo e ciò potrebbe causare problemi.

Il tuo iPhone ha un virus?

Se hai mai invitato inconsapevolmente malware a interrompere la festa sul tuo iPhone, potrebbe essere difficile da rilevare. Una vecchia batteria, una modifica delle impostazioni o un'app di scarsa qualità potrebbe causare sintomi simili a quelli di un iPhone infetto da virus.

Se ci sono ancora problemi dopo aver esaminato quei probabili colpevoli, allora sì, è possibile che il tuo iPhone sia stato infettato, soprattutto se esegui il jailbreak del telefono. Questo è un termine che le persone usano per riferirsi all'irruzione nel sistema operativo di un telefono o alla decifrazione del suo codice per consentire all'utente di fare cose sul telefono che il produttore non vuole che facciate. Ad esempio, il jailbreak di un iPhone potrebbe consentire di installare app di terze parti vietate da Apple.

A proposito, non raccomandiamo il jailbreak del dispositivo.

7 passaggi per mettere in funzione un iPhone infetto

Se stai cercando la massima tranquillità, tuttavia, ci sono alcuni passaggi che puoi adottare per garantire che il tuo telefono funzioni in modo pulito e sicuro.

  1. Per iniziare, la prima cosa che vorrai fare è assicurarti che il tuo telefono non sia in jailbreak. La maggior parte degli utenti ordinari non si preoccupa di questo processo rischioso e dispendioso in termini di tempo, ma i bambini e i nipoti possono occasionalmente prendere il telefono e provare a installare alcuni nuovi 'giochi' che non si trovano nell'app store.
  2. Scorri verso destra dalla schermata iniziale fino a raggiungere il menu chiamato Visualizzazione oggi. Questo menu ha alcuni widget tra cui batteria, meteo e un'anteprima del calendario.
  3. Nella parte superiore di questa pagina, vedrai una barra che dice 'Cerca' con l'icona di una lente di ingrandimento accanto ad essa.
  4. Qui, digita la parola 'Cydia'. Cydia è un'applicazione installata su tutti i telefoni jailbreak per download di terze parti. Se appare sotto il menu 'Applicazioni' di seguito, significa che il tuo telefono è jailbreak e dovrebbe essere ripristinato in fabbrica tramite iTunes.
  5. Dovrai utilizzare un computer con iTunes installato e un cavo compatibile, quindi tieni a portata di mano il cavo di ricarica.
  6. Collega il telefono al computer e esegui il backup quando richiesto.
  7. Nel menu che si apre, avrai la possibilità di ripristinare il tuo telefono. Una volta ripristinato, il backup verrà ricaricato sul telefono meno Cydia.

Se Cydia non è presente ma il tuo telefono si comporta ancora in modo strano, eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica è comunque un ottimo modo per migliorare le prestazioni del tuo telefono. Prima di iniziare un ripristino delle impostazioni di fabbrica, esegui un backup manuale del tuo iPhone.

Non solo è installata una nuova copia di iOS, ma i file vecchi e inutilizzati nel back-end del telefono vengono scaricati. Questo può aiutare i telefoni più vecchi a funzionare meglio riparando eventuali buchi di sicurezza che Apple potrebbe aver patchato dall'ultima volta che hai aggiornato.

Quindi, anche se sì, è possibile che il tuo iPhone ottenga un virus da malware e tentativi di phishing, rimanere vigili dovrebbe mantenere il tuo iPhone privo di malware. Non fare mai clic su collegamenti e-mail sospetti e scaricare solo app di sviluppatori fidati. Vale anche la pena di dare un'occhiata alle recensioni delle app su App Store per vedere quali esperienze hanno gli altri prima di fare clic sul download.