Come nascondere il tuo Wi-Fi e tenere lontani gli estranei dalla tua rete

Immagina: è venerdì sera e sei appena tornato a casa dal lavoro dopo una settimana impegnativa. Tutto quello che vuoi fare è accendere la TV e guardare la nuova stagione del tuo programma preferito che è appena stato lanciato su Netflix.

Ottieni il logo rosso di Netflix, quindi ... uh-oh, è buffering. Passa un minuto e ora hai un'immagine, ma è così pixelata che non puoi nemmeno dire cosa sta succedendo nella scena. Fantastico, ora è tornato al buffering. Questa non è la sera che hai immaginato.

Il tuo Wi-Fi lento potrebbe essere il risultato di alcune cose. Potrebbe essere un problema con il tuo provider di servizi Internet (ISP) o forse il tuo modem e router necessitano di un riavvio. Forse è perché tutti nel quartiere sono tornati a casa con la stessa idea e tutti voi lottate per la larghezza di banda nello stesso gruppo di servizio. O forse, forse, è un vicino che trasporta sulle spalle la tua rete.



Perché non vuoi i tuoi vicini sulla tua rete

Al giorno d'oggi i router possono trasmettere un segnale ben oltre le mura di casa. Ora è il momento di scoprire se un vicino sta rubando il tuo Wi-Fi, correggi il problema e assicurati che non accada di nuovo. Non si tratta solo dell'inconveniente di Internet lento. Questo è certamente aggravante, ma ciò di cui hai davvero bisogno di pensare è come il furto del tuo servizio Internet possa effettivamente metterti nei guai.

Ad esempio, il tuo ISP molto probabilmente proibisce la condivisione del Wi-Fi. Se stanno monitorando il tuo utilizzo ed è molto più alto del solito o addirittura il doppio, potresti essere schiaffeggiato con multe extra o altre restrizioni. Ma peggiora.

Sebbene sia illegale per il tuo vicino abbandonare la tua rete wireless e 'rubare' il tuo servizio, non ci sono stati veri e propri tentativi uniformi di esecuzione penale a parte piccole multe a seconda di dove vivi.

Ma pensa a questo: cosa succede se il tuo vicino va oltre il semplice rubare il tuo servizio Internet? Sarà un grosso problema se il tuo vicino sta usando la tua rete wireless per attività illegali. Ed è il tuo nome associato all'account quando vengono coinvolte le forze dell'ordine. Le tasse ISP saranno l'ultima delle tue preoccupazioni quando la polizia si presenterà alla tua porta.

Dai un'occhiata da vicino alla tua rete wireless

Ora che conosci le conseguenze, devi capire cosa sta succedendo. Se hai escluso problemi con il tuo servizio e hai provato i soliti passaggi correttivi, è tempo di controllare il tuo router. A seconda della marca, del modello e dell'età, è probabile che sia disponibile un'app companion per accedere alle impostazioni del router.

In caso contrario, accedere tramite un browser Web con l'indirizzo IP fornito, che nella maggior parte dei casi è 192.168.1.1. Questo non è l'indirizzo IP predefinito per ogni router, ma dovrebbe funzionare su molti. Altri indirizzi comuni sono 192.168.0.1 e 192.168.2.1. Fai clic o tocca qui se hai bisogno di aiuto per trovare il manuale del tuo router.


perché ai ragazzi magri piacciono le ragazze grasse?

Accedi al tuo router accedendo con il tuo nome utente e password. Speriamo che non siano le credenziali predefinite fornite con il router, perché ciò potrebbe essere una grande indicazione del perché è così facile per qualcuno accedere alla tua rete in primo luogo. Ma ne parleremo più avanti.



Cerca l'elenco dei dispositivi collegati. Alcuni sarai in grado di identificare in base all'indirizzo IP e MAC o ai nomi che hai assegnato, mentre altri potrebbero non essere così chiari.

Se vedi qualcosa chiamato iPhone di Bob e non conosci alcun Bob, sembra che tu abbia un problema. Abbiamo anche un elenco completo di strumenti aggiuntivi che puoi utilizzare per controllare la tua rete per i dispositivi che non dovrebbero essere presenti.

Modifica delle impostazioni del router e nascondi la tua rete

Che tu sappia per certo che c'è stata o meno un'intrusione, è ancora tempo di controllare e potenzialmente modificare alcune impostazioni sul tuo router. La prima cosa: controlla le principali funzionalità di sicurezza.

Migliora le tue credenziali di accesso e di rete

Quando si estrae il router nuovo di zecca dalla confezione, viene fornito con un set predefinito di credenziali per il pannello di controllo. Ad esempio, il nome utente potrebbe essere 'admin' e la password potrebbe essere la stessa cosa. Scegli un nome utente molto meno generico e crea una password sofisticata. Tocca o fai clic qui per vedere quali password sono meno sicure.


iphone 5 consigli e trucchi

Il nome visibile della tua rete wireless, o SSID, sarà anche generico appena pronto per l'uso, di solito il nome del produttore e forse alcuni numeri.



Cambia anche quello, perché se hai qualcuno che cerca di entrare nella tua rete, il solo nome del produttore può semplificare la ricerca delle informazioni di accesso predefinite, nonché eventuali exploit specifici del marchio. Scegli qualcos'altro, ma chiamalo in un modo che non identificherà te o la tua famiglia. Essere creativo.

Quindi, c'è la password di rete. Sicuramente non usare password facili per questo, neanche. Anche se può essere doloroso ricordare, scegli una password o passphrase lunga e complessa composta da lettere, numeri e simboli. Bisogno di aiuto? Dai un'occhiata ai nostri suggerimenti su come creare password e passphrase complesse toccando o facendo clic qui.

Con una password complessa, sì, ci vorrà del tempo extra per configurare i tuoi dispositivi, ma sarà difficile per un hacker decifrare. Non solo, ma renderà difficile la condivisione con altri che non necessitano necessariamente delle informazioni. Anche cambiarlo spesso. Prova a cambiarlo nello stesso momento in cui stai controllando le batterie nei tuoi rilevatori di fumo.

Se le credenziali di accesso per la tua rete e il router stesso sono quasi impossibili da ricordare, è fantastico. Prendi in considerazione un gestore di password per memorizzare le informazioni per te, come KeePass. Tocca o fai clic qui per conoscere KeePass.

Nota: Questi suggerimenti non sono solo per la configurazione di nuovi router. Ti consigliamo inoltre di controllare le impostazioni di sicurezza sul tuo dispositivo esistente.

Controlla la tua crittografia Wi-Fi

Controlla le impostazioni di sicurezza wireless sul tuo router. Finché la crittografia del router è abilitata, nessuno sarà in grado di accedere e utilizzare il Wi-Fi senza la password.

Cerca il menu di sicurezza appropriato per il tuo modello e assicurati che sia impostato sul livello di crittografia che inizia con 'WPA2'. Se vedi 'WPA2-PSK AES', è la crittografia più sicura per la maggior parte dei router moderni.

Potresti anche avere un'opzione migliore disponibile. Ad esempio, se si dispone di un router nuovissimo e di fascia alta, potrebbe essere dotato del nuovo standard 'WPA3'.

Qualunque cosa tu faccia, stai alla larga da WEP. Se questo, o WPA (senza il 2 o 3), è tutto ciò che hai da scegliere e non ci sono aggiornamenti del firmware disponibili, è ora di aggiornare il tuo router a qualcosa di più sicuro.

Mentre ci sei, attiva il firewall del tuo router e spegni tutte le opzioni di accesso remoto. Il tuo router è molto più sicuro se riesci ad accedere solo da un dispositivo collegato direttamente tramite un cavo Ethernet. Segui questo link per ulteriori suggerimenti sulla sicurezza del router.

Fai scomparire la tua rete wireless

Ecco il gran finale: ora che il tuo router è il più protetto possibile, è tempo di farlo scomparire dai vicini e da qualsiasi altro aspirante freeloader. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore, giusto?


volevo solo che tu sapessi rihanna

Il router trasmette automaticamente il proprio SSID, semplicemente perché consente ai dispositivi di rilevare e connettersi facilmente alla rete. Questo è ciò che rende facile anche a tutti gli altri.



Apporterai anche questa modifica durante l'accesso al pannello di controllo del tuo router. Trova il menu per le impostazioni wireless e dovresti trovare l'opzione di trasmissione per il tuo SSID, che è spesso abilitato per impostazione predefinita. Disattiva questa opzione e sei pronto.

Adattarsi alla rete wireless ora nascosta

Ora la tua rete wireless è invisibile. Ricorda: stai nascondendo il suo nome, non il fatto che sia lì. Pensala come una nave ammantata su Star Trek. Non sarai in grado di vederlo, ma non è troppo difficile da trovare se lo stai cercando.

Tra i lati positivi, non dovresti preoccuparti che i tuoi vicini “prendano in prestito” il tuo servizio Internet o commettano altri crimini, a meno che non siano esperti nelle arti digitali. Questo perché il router trasmetterà comunque di tanto in tanto un segnale, indipendentemente dall'impostazione SSID nascosta e se qualcuno non è all'altezza e motivato, sarà in grado di individuare una rete mascherata senza alcun problema.

L'altra considerazione è che sarà un po 'più complicato per te, la tua famiglia e tutti i visitatori fidati di connettersi alla tua rete wireless. Dato che non è più visibile quando lo smartphone cerca una rete, tali credenziali dovranno essere configurate manualmente.

Potrebbe coinvolgere più di un semplice nome SSID e password, richiedendo informazioni aggiuntive come la modalità di sicurezza impostata sul router. La buona notizia è che, una volta effettuato l'accesso, il dispositivo memorizzerà le informazioni allo stesso modo di qualsiasi altra rete.

Quindi si tratta di, è una buona idea nascondere la tua rete wireless? La risposta è si. Sebbene ci siano un paio di passaggi aggiuntivi per connettere nuovi dispositivi, la combinazione di questo con le misure di sicurezza extra del router eliminerà tutti i vicini indesiderati dalla rete e li terrà fuori.

Dopo aver finito di modificare le impostazioni del router e nascondere il tuo SSID, puoi tornare a guardare il tuo spettacolo. Questa volta, senza il rallentamento. E senza preoccuparti degli agenti di polizia che bussano alla tua porta.