Come registrare il tuo schermo Android

Screenshot, qualcuno? Sia che tu voglia condividere o salvare ciò che viene visualizzato sullo schermo del tuo Android, il metodo più semplice per farlo è fare uno screenshot; noto anche come cattura dello schermo o cattura dello schermo. Sebbene la maggior parte sappia utilizzare questa funzione, se non sei uno di loro, sei fortunato, poiché abbiamo spiegato come fare uno screenshot su qualsiasi telefono Android.

Mentre gli screenshot sono fantastici per scattare un'immagine dello schermo del tuo dispositivo, sapevi che puoi anche registrare ciò che viene visualizzato? Perché uno vorrebbe o avrebbe bisogno di farlo? A parte il fattore di freddezza, le ragioni per registrare lo schermo sono molte, incluso dimostrare un processo, fornire feedback o registrare un errore o un bug del software.

Sei curioso di sapere come funziona la registrazione del tuo schermo? Abbiamo tutti i dettagli per te. Diamo un'occhiata, a partire dalla funzione integrata di Android.



Registrazione dello schermo integrata Android

Android ha una funzionalità di registrazione dello schermo integrata da qualche tempo, tuttavia è abbastanza impegnativo da abilitare. Anche con l'ultimo sistema operativo, Android Q (nome non ufficiale), che è attualmente in beta, puoi registrare lo schermo del tuo dispositivo.

Ma questa funzione continua a rimanere nascosta nelle opzioni degli sviluppatori, lasciando la maggior parte degli utenti Android inconsapevoli della sua esistenza. Se sei abbastanza fortunato da avere l'ultima versione del sistema operativo, ecco come attivare la registrazione dello schermo nativo.


Stephen Colbert Trump Putin Scherzo

Notare che: Queste istruzioni variano a seconda del dispositivo.



Vai alle opzioni dello sviluppatore in impostazioni, individuare Flag di funzionalità e cliccaci sopra. Scorri verso il basso fino a settings_screenrecord_long_press opzione e abilita la funzione utilizzando il pulsante di attivazione / disattivazione.

Ora è il momento di far apparire il menu di accensione tenendo premuto il pulsante di accensione. Nel menu di accensione, toccare e tenere premuto il pulsante dello screenshot che visualizzerà un pop-up di registrazione dello schermo. Clicca il Inizia a registrare pulsante e sei a posto.

Mobizen Screen Recorder

A causa della complessità del lancio dello screen recorder integrato di Android, la maggior parte opta per app di terze parti, come la Mobizen Screen Recorder che è facile da usare, funziona bene ed è gratuito (contiene annunci).

Questo registratore dello schermo ti consente di registrare in HD, acquisire, modificare e ha tutorial all'interno dell'applicazione. Premium Mobizen offre funzionalità aggiuntive tra cui l'uso della propria filigrana e la possibilità di creare GIF animate. I prezzi vanno da $ 1,99 al mese, $ 4,99 ogni 3 mesi e $ 17,99 per un anno.

Dopo aver scaricato Mobizen dal Google Play Store e aver completato la procedura di configurazione, sei pronto per iniziare la registrazione. Noterai una piccola icona AirCircle sullo schermo del tuo dispositivo. Tocca l'immagine e scegli il simbolo di registrazione, che avvierà un conto alla rovescia di 3 secondi all'inizio della registrazione.

Mobizen AirCircle avrà un timer sotto il suo logo per aiutarti a tenere d'occhio la lunghezza del video. Per interrompere il video, fai di nuovo clic sull'icona dell'app e tocca Pausa o il pulsante Interrompi al termine della registrazione. Dopo aver toccato per interrompere, avrai la possibilità di visualizzare, chiudere o eliminare il video.

Altre regolazioni come la risoluzione video, l'abilitazione di Face Cam e la scelta di un percorso di archiviazione possono essere effettuate nelle impostazioni dell'app. Le funzionalità di modifica includono taglio / divisione, aggiunta di intro e outros e musica di sottofondo.

Vuoi chiudere l'app? Tieni premuta l'icona dell'app e trascinala verso il basso sulla X nella parte inferiore dello schermo. Il riavvio dell'app Mobizen visualizzerà di nuovo AirCircle sullo schermo.


messaggio whatsapp spam

indennità: Sei un utente Apple? Fai clic o tocca qui per sapere come registrare lo schermo sul tuo dispositivo Apple.



AZ Screen Recorder - No Root

Simile a Mobizen, il AZ Screen Recorder è lodato da molti come una delle app di registrazione su schermo principale. Sebbene questa app sia gratuita (contiene annunci pubblicitari), un pagamento di $ 2,99 consentirà l'utilizzo di tutte le funzionalità.

Disponibile nel Google Play Store, AZ non ha limiti di tempo o filigrane e non richiede l'accesso come root. Dopo aver scaricato, installato e avviato AZ Screen Recorder, l'app visualizzerà sullo schermo un gruppo di pulsanti di sovrapposizione che include opzioni di acquisizione: schermate, live streaming e registrazione.

Puoi interrompere o mettere in pausa il video in qualsiasi momento durante la registrazione toccando il pulsante applicabile nelle notifiche. Per accedere agli strumenti di modifica, tra cui tagliare il video, ritagliare lo schermo, sostituire l'audio, unire i video, aggiungere testo, adesivi e convertire sezioni video in GIF, è necessario scaricare e installare il Plugin AZ 2. Chiudere e riavviare AZ è identico all'app Mobizen.

ADV Screen Recorder

Come con AZ Screen Recorder, questa app non richiede l'accesso come root al record dello schermo. ADV Screen Recorder è intuitivo e offre diverse funzionalità tra cui la possibilità di disegnare o scrivere testo sullo schermo durante la registrazione.

Inoltre, consente di passare dalla fotocamera anteriore o posteriore durante la registrazione. Anche se gratuito (contiene annunci) nel Google Play Store, esiste un ADV Pro per 99 centesimi che rimuoverà tutti gli annunci. L'app è rapida da configurare e creerà un'icona a forma di cerchio sullo schermo.

Durante la registrazione, ADV indicherà la durata del video con un timer. Se è necessario interrompere o mettere in pausa durante la registrazione, toccare l'icona del timer e scegliere una delle opzioni. Una volta completata la registrazione, ADV fornirà le opzioni di ritaglio, eliminazione o condivisione nella finestra di notifica. L'arresto e il riavvio dell'app sono gli stessi di Mobizen e AZ.

BONUS: Vuoi altri suggerimenti Android come questo? Iscriviti alla newsletter Android di Kim, consegnata alla tua casella di posta elettronica due volte a settimana.