È vero che Microsoft smetterà di supportare Windows 7? Cosa faccio?

Ricorda Windows Vista? Dire che a molte persone non è piaciuto il sistema operativo che ha sostituito Windows XP all'inizio del 2007 è un eufemismo. In effetti, Vista non è nemmeno arrivato al suo terzo compleanno perché il 22 ottobre 2009 Microsoft ha presentato Windows 7.

A differenza di Vista, Windows 7 era amato. È stato accolto con successo dalla critica per tutti i tipi di funzionalità aggiornate che hanno corretto i torti di Vista, dalle prestazioni alla sicurezza.


router interessati da vpnfilter

Come vola il tempo. Ma anche un decennio dopo, troverai ancora alcune persone e aziende che utilizzano Windows 7. E alcuni di quegli utenti fedeli hanno contattato Kim di recente, chiedendo se è vero che Microsoft sta per smettere di supportare Windows 7. E se Microsoft sta staccando la spina sul supporto, cosa possono fare?





Dovrei sbarazzarmi di Windows 7?

Kim ha ricevuto domande dal suo pubblico come queste:

  • 'Ho ricevuto un messaggio Microsoft sul mio computer dicendo che stanno eliminando il supporto per Windows 7 a gennaio 2020. È vero?'
  • “Office 2007 non è più supportato. Fornisce tutte le funzioni di cui ho bisogno. Il mio unico motivo per l'aggiornamento sarebbe per la sicurezza. Dovrei farlo? Ne vale la pena?'
  • 'Sono un cittadino anziano che utilizza il mio PC solo per leggere email e rispondere se necessario. Occasionalmente posso ordinare qualcosa. Attualmente uso Windows 7. Devo eseguire l'aggiornamento a Windows 10 poiché nel 2020 Microsoft non fornirà più aggiornamenti per Windows 7. '

Andiamo subito. Quando Windows 7 è stato rilasciato nel 2009, Microsoft ha promesso 10 anni di supporto al prodotto. Ed eccoci qui. La risposta è sì, Microsoft finirà presto il supporto per Windows 7 con una data limite del 14 gennaio 2020.

Cosa significa? Se stai ancora usando Windows 7 dopo quella data, non scomparirà magicamente dal tuo PC, ma è comunque molto importante agire prima di allora.

Ecco perché: dopo il 14 gennaio 2020, non ci saranno più aggiornamenti software per Windows 7. Ciò include aggiornamenti di sicurezza che proteggono il tuo PC e tutti i tuoi dati. Ciò apre le porte a una serie di rischi, inclusi i virus. Anche con gli ultimi aggiornamenti software, Windows 7 è ancora vulnerabile in questo momento. La situazione peggiorerà una volta terminato il supporto.

Significa anche che non c'è più supporto tecnico dal servizio clienti Microsoft. E se ti capita ancora di usare Internet Explorer, benedici il cuore, il supporto su un dispositivo Windows 7 terminerà anche per quel browser antiquato.

COME DIRE SE QUALCUNO STA SOPRAVVIVENDO SUL PC O SUL MAC

Pianifica l'aggiornamento della tua versione di Windows

Sono successe molte cose da quando Windows 7 ha debuttato nel 2007. Windows 8 è diventato il suo successore cinque anni dopo nel 2012, quindi Windows 10 (l'attuale sistema operativo Microsoft) ha preso il potere a metà 2015. Ma per quanto riguarda Windows 9?!?!

Quindi dimenticati di Windows 8, dovrai passare direttamente a Windows 10. E anche se negli ultimi quattro anni ha avuto problemi crescenti, Microsoft sta ancora facendo passi da gigante. Un consiglio, però? Non aspettare fino al 13 gennaio per eseguire l'upgrade, per ogni evenienza.

Qualcosa da considerare: se stai ancora utilizzando un PC che risale ai giorni di gloria di Windows 7, è probabilmente mal equipaggiato per gestire un sacco di software moderno così com'è - per non parlare di un sistema operativo completamente nuovo. Quindi, se hai i mezzi, considera di sostituire il tuo PC desktop o laptop con Windows 10 già installato.

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI DI QUESTI 6 PROBLEMI DEL PC

Aggiornamento di Windows sul PC esistente

Se il tuo computer non è così vecchio, prevedi di eseguire l'aggiornamento da Windows 7 a Windows 10. Innanzitutto,fai clic qui per le specifiche e i requisiti necessari per Windows 10.

Se il tuo sistema funziona, dovrai ottenere una copia con licenza del software Windows 10. Un tempo, era gratuito per l'aggiornamento, ma l'offerta è scaduta nel luglio 2016. Per uso personale, ti consigliamo Windows 10 Home che vende al dettaglio per $ 139. Per un ufficio o un ambiente scolastico, andare per Windows 10 Pro che costa $ 199,99.

Ora è il momento di preparare il tuo sistema per l'aggiornamento. Ecco alcuni passaggi da eseguire:

  • Esegui il backup di tutti i tuoi dati e file. Prendi in considerazione IDrive.
  • Corri il Assistente agli aggiornamenti di Windows 10per assicurarti che il tuo PC soddisfi i requisiti, incluso l'hardware all'interno.
  • Disinstallare tutti i programmi e i file non più necessari per liberare spazio e semplificare il processo
  • Esegui il programma di installazione di Windows

Windows 7 in ufficio

Le cose sono un po 'diverse rispetto a Windows 7 quando sei al lavoro. Se la tua azienda è un'azienda e un cliente di Microsoft 365, è idonea per gli aggiornamenti di sicurezza estesa di Windows 7 oltre il limite di gennaio, ma tali aggiornamenti non sono gratuiti.

Per i clienti di Windows Enterprise, questi aggiornamenti di sicurezza estesi costeranno $ 25 per dispositivo da gennaio 2020 a gennaio 2021. L'anno successivo saliranno a $ 50 a dispositivo e $ 100 da '22 a' 23.

È ancora di più per Windows 7 Pro. Inizierà da $ 50 per dispositivo nel 2020, $ 100 nel 2021 e $ 200 nel 2022. Verifica con il tuo dipartimento IT i piani la tua azienda potrebbe essere necessario aggiornare il sistema operativo Windows.

Per aggiornare o non aggiornare

Ammettiamolo, non tutti vorranno migrare su Windows 10. Basta dare un'occhiata ad alcune di quelle domande a Kim. Ma il fatto è che, se usi costantemente il tuo PC o semplicemente per controllare la posta elettronica, è meglio aggiornare per mantenere al sicuro la tua macchina e i tuoi file.

Per ulteriori informazioni alla fine della riga per Windows 7, controlla questa sezione dedicatainsieme a queste domande e risposte sul sito Web di Microsoft. Clicca qui per di più sull'aggiornamento a Windows 10.

Ho capito: anche se il denaro non è un problema, per alcune persone sarà difficile andare avanti. Windows 7 è ancora popolare tra molte persone dalla sua compatibilità con software e app meno recenti, alla semplice familiarità. Ehi, a tutti non piace il cambiamento. Come è stato detto, se non si è rotto ...