L'ultimo aggiornamento di Windows 10 provoca 'Blue Screen of Death' - ecco cosa puoi fare al riguardo

Non è un'esagerazione affermare che Microsoft ha un piccolo problema di aggiornamento. Gli ultimi numerosi aggiornamenti di Windows 10 erano buggy, imperfetti o decisamente pericolosi da installare. Un aggiornamento ha persino disabilitato una funzionalità di sicurezza fondamentale che tiene fuori hacker e criminali informatici.

Nonostante questi disordini, Microsoft ha continuato a vendere e continua a distribuire regolarmente nuove patch per Windows. Sfortunatamente, ogni volta che sembrano risolvere un problema, ne esce un altro dalla lavorazione del legno e rompe di nuovo una caratteristica essenziale.

E ora, un nuovissimo aggiornamento di Microsoft, originariamente destinato a risolvere un problema di stampante diffuso dall'ultimo aggiornamento, riporta un errore classico che gli utenti di Windows conoscono fin troppo bene: la Blue Screen of Death. Ecco cosa può fare questo aggiornamento non funzionante al tuo sistema e come riportare il sistema operativo in ordine.



Schermate blu, utenti blu

I nuovi rapporti della Guida di Tom mostrano che l'ultimo aggiornamento di Microsoft per Windows 10, l'aggiornamento cumulativo KB4517389, presenta diversi bug che impediscono il corretto funzionamento dei PC. Le risposte iniziali descrivevano l'aggiornamento come la rottura del pulsante Start, ma un certo numero di utenti ora afferma che l'aggiornamento provoca anche un arresto anomalo del sistema.

L'aggiornamento è stato inizialmente rilasciato per correggere un errore comune riscontrato nel precedente aggiornamento di Microsoft, che ha disabilitato alcuni dei driver necessari a Windows per connettersi alle stampanti. Fai clic o tocca qui per vedere cosa ha rotto questo aggiornamento difettoso in Windows 10.

In un post pubblicato sui forum di supporto di Microsoft, un rappresentante ha confermato che è in arrivo una soluzione che è prevista per fine ottobre. Non è noto se la prossima patch di Microsoft sarà priva di problemi tecnici, ma non ci scommetteremmo sulla fattoria.

Ho scaricato l'aggiornamento KB4517389! Come posso riparare il mio computer?

Una delle cose più intelligenti che Microsoft abbia mai fatto è stata quella di offrire agli utenti un modo per ripristinare i loro sistemi operativi alle versioni precedenti di Windows 10. È integrato nelle impostazioni di base di Windows e può aiutare a prevenire il crash del sistema e la perdita di dati.


come sbarazzarsi di Windows 10

A proposito, prima di ottenere la temuta Blue Screen of Death (in cui il computer smette di funzionare del tutto), assicurati di eseguire il backup delle tue informazioni importanti prima di continuare. Il rollback di Windows potrebbe causare la perdita di app o impostazioni aggiunte o modificate dall'ultimo aggiornamento.



È possibile ripristinare solo una versione precedente di Windows entro 10 giorni dall'aggiornamento. Se hai perso l'occasione, potresti dover aspettare fino a quando Microsoft rilascerà la sua nuova patch per essere in chiaro - se è anche possibile con questi aggiornamenti.

Ecco come è possibile ripristinare Windows 10 a un aggiornamento precedente:

  • Clicca il Inizio pulsante e apri Impostazioni. Se non riesci ad accedere al pulsante Start, fai clic sull'icona di ricerca e digita impostazioni per accedere al menu.
  • SelezionareAggiornamento e sicurezza, quindi fare clic suRecupero dal pannello a sinistra.
  • Individua la sezione che diceTorna alla versione precedente di Windows 10.Fai clic sul pulsante che diceIniziare.

Segui le istruzioni sullo schermo e dovresti essere al sicuro da problemi critici come Blue Screens of Death. Bene, almeno fino a quando Microsoft non spedirà un altro aggiornamento, cioè.

Hai ancora problemi con questi fastidiosi problemi con il PC? Non ti preoccupare, ti abbiamo coperto con il NUOVO di Kim newsletter settimanale di Windows Scoop, progettata per aiutarti a padroneggiare i tuoi gadget Windows.