Un modo semplice per mantenere segreta la cronologia di navigazione

Stare a casa da soli, navigare in Internet, è facile dimenticare quante organizzazioni stanno guardando ciò che fai. Il tuo fornitore di servizi Internet sta registrando ogni sito che visiti, Google sta monitorando la cronologia delle ricerche, le società pubblicitarie stanno monitorando la cronologia di navigazione, il governo sta monitorando chi sa cosa.

Non sono solo aziende. Se hai una famiglia o vivi con un compagno di stanza, potrebbero anche guardare quello che fai. Non è difficile recuperare la cronologia di navigazione di qualcuno.

E se lasci il tuo computer incustodito, uno snoop può persino catturare le password del tuo account memorizzate nel tuo browser. Scopri come gestire e bloccare le password del browser memorizzate.



Se gli ultimi tre paragrafi non sono bastati a farti pensare di rinunciare definitivamente a Internet, torna indietro e rileggili un po 'più lentamente. È davvero roba spaventosa.

Tuttavia, puoi proteggerti da alcune di queste spie. In realtà esiste un semplice trucco che rende la navigazione molto più sicura.

Tutti i principali browser Web - Chrome, Edge, Firefox, Internet Explorer, Safari e Opera - hanno una navigazione privata o in incognito. L'attivazione di questa funzione significa che il tuo browser ignorerà i cookie, inclusi i cookie di tracciamento degli annunci, e non registrerà la cronologia di navigazione. È quasi come se non fossi online.

Per attivare la navigazione privata, basta premere CTRL + MAIUSC + P (CTRL + OPZIONE + P su Mac). Funziona su tutti i browser tranne Chrome. In Chrome, il collegamento è CTRL + MAIUSC + N (OPZIONE + MAIUSC + N su Mac). Puoi anche abilitare la modalità di navigazione privata dal menu principale del browser.

Quando il tuo browser è in modalità di navigazione privata, mostrerà un'icona speciale. Se non vedi la maschera in Firefox, la spia in Chrome o 'InPrivate' in IE e Edge, non sei sicuro.

La navigazione privata manterrà la tua navigazione al sicuro da ficcanaso casuali. Qualcuno che salta sul tuo computer non vedrà dove sei stato.

Uno snooper più dedicato potrebbe essere in grado di scoprirlo guardando la cache del browser. Ciò può comunque conservare immagini e codice dai siti visitati. Un programma come CCleaner può cancellare queste informazioni per te.

Naturalmente, il tuo fornitore di servizi Internet sa ancora dove vai e il governo può semplicemente richiedere tali informazioni. Ci sono alcuni modi per aggirare questo. Il più semplice è con un proxy basato sul web come KProxy. Carica qualsiasi sito Web nella barra degli URL di Kproxy e il sito indirizza la tua richiesta attraverso un altro computer.

Il tuo ISP non vedrà quale sito stai visitando e il sito che stai visitando non vedrà il tuo vero indirizzo IP. Il problema è che i siti proxy possono spesso caricare pagine lentamente.

I server proxy scaricabili possono essere un po 'più affidabili. Due popolari sono Tor e Privoxy. Questi non solo reindirizzano il tuo traffico, ma lo crittografano anche. TAILS è un altro strumento utile per la privacy della navigazione, ma può essere un po 'difficile da configurare.


spam corsia Android

Dovrei notare che mentre questi strumenti oscurano i tuoi viaggi sul web, non pensare di poter fare a meno di qualsiasi illecito online. Se svolgi attività illegali, ti assicuriamo che le forze dell'ordine possono e lo scopriranno.



Di più da

Perché dovresti SEMPRE cancellare i tuoi cookie web (e come farlo)



Come impedire agli annunci inquietanti di seguirti online

Impedisci ai ficcanaso e agli inserzionisti di rintracciarti sul tuo computer, tablet e telefono