Il modo più rapido per correggere i pixel morti sul monitor

Il monitor LCD è composto da milioni di pixel. Ogni pixel è un gruppo di subpixel rossi, verdi e blu che si combinano per creare qualsiasi colore necessario e creano le immagini che vedi sullo schermo del tuo computer.

Quindi, solo alcuni pixel morti o bloccati possono essere fonte di distrazione, soprattutto se ti aspetti sempre uno schermo incontaminato.

I pixel morti o bloccati sono abbastanza facili da individuare anche senza strumenti speciali poiché tendono a sembrare piccoli punti scoloriti sullo schermo.



Oltre a notarli a occhio nudo, un modo più scientifico di rilevare pixel bloccati o morti sullo schermo del desktop è utilizzare applicazioni di terze parti come IsMyLCDOK o InjuredPixels per Windows. Gli utenti Mac possono utilizzare il Utilità schermo app. Queste app eseguono un ciclo di schermi a tinta unita in modo da poter individuare immediatamente i pixel danneggiati.


cartoni senza marlboro

Ma prima, tieni presente che c'è una differenza tra un pixel morto e uno bloccato.



Un pixel bloccato si verifica quando uno o due dei subpixel di colore rimangono attivati ​​anche quando si suppone che siano spenti. Ad esempio, il sottopixel blu potrebbe bloccarsi, quindi l'intero pixel visualizzerà un colore diverso da quello previsto.

Un pixel morto si verifica quando un intero pixel o un gruppo di subpixel rimangono scuri anche quando dovrebbero essere attivi. Poiché ciò implica che il pixel o il gruppo di subpixel non si accendono più, sono più difficili da correggere rispetto ai pixel bloccati. Nella maggior parte dei casi, i pixel morti vengono persi per sempre.

Usa la tua garanzia

Se ti trovi entro il periodo di garanzia del display e hai rilevato pixel bloccati o morti, si consiglia di far sostituire il produttore.



La maggior parte dei produttori di monitor ha una politica di restituzione per i pixel morti e bloccati e di solito sostituisce un monitor se ha più di diversi pixel bloccati in una singola impostazione di colore o luminosità. Inoltre, poiché i pixel morti sono difficili da correggere, la sostituzione del monitor tramite la garanzia del produttore è il percorso migliore.

JScreenFix

Se il tuo display non è coperto da garanzia e preferisci tentare la fortuna a riparare tu stesso i pixel bloccati o addirittura morti, allora sarai lieto di sapere che ci sono strumenti software disponibili che possono aiutarti.



È possibile seguire il percorso dell'applicazione browser Web con un sito chiamato JScreenFix.Il servizio gratuito afferma di correggere la maggior parte dei pixel bloccati entro 10 minuti utilizzando lo strumento 'PixelFixer' basato su HTML5 e JavaScript.

E poiché è basato su HTML5 e JavaScript, non c'è nulla da installare. Tutto ciò che serve è aprire la pagina dell'app Web, trascinare la finestra PixelFixer sull'area pixel bloccata e lasciarla accesa per almeno 10 minuti.

JScreenFix afferma inoltre che lo strumento funziona sia per display LCD che basati su OLED e ha una probabilità superiore al 60 percento di correggere i pixel bloccati.

PixelHealer

Se sei un utente Windows, puoi anche utilizzare il download gratuito PixelHealer per provare a riparare pixel bloccati o addirittura morti.



Dopo aver rilevato i pixel bloccati o morti del monitor, puoi utilizzare la casella di colore lampeggiante di PixelHealer sulle aree interessate per provare a riportare i pixel in forma. Il sito afferma che lo strumento utilizza il metodo già collaudato di utilizzare colori RGB lampeggianti per ripristinare un pixel bloccato o addirittura ripristinarne uno morto.

Inoltre, una volta scaricato sul tuo computer Windows, PixelHealer può essere utilizzato istantaneamente senza la necessità di installazione.

Nota:Poiché PixelHealer (e la maggior parte degli strumenti di fissaggio dei pixel) utilizzano immagini lampeggianti, è necessaria cautela, poiché possono scatenare attacchi epilettici di attacco.

androide

Oltre allo strumento basato sul web JScreenFix, gli utenti Android possono installare app di fissaggio dei pixel per provare a riportare in vita pixel bloccati o morti.



Nota:Non ci sono app per la correzione dei pixel disponibili per iOS sull'App Store di Apple, quindi consiglio di usare JScreenFix tramite un browser.

Dead Pixel Test and Fix

Per Android, è una delle app per il fissaggio dei pixel più votate Dead Pixel Test and Fix, disponibile sul Google Play Store. Questa app è gratuita ma contiene pubblicità.

Come altri metodi software di fissaggio dei pixel, si affida a schermi multicolori lampeggianti per provare a riportare in vita i pixel bloccati o morti. I tempi di trattamento raccomandati variano da 10 minuti a poche ore. Ancora una volta, tieni lo schermo acceso mentre esegui l'app ed evita di guardare il display mentre la procedura sta facendo il suo giro.

Se invece vuoi verificare la presenza di pixel morti o bloccati, Dead Pixel Test and Fix ha anche un controllo pixel morti che puoi eseguire.

Ultima risorsa: applicare la pressione

Se il tuo monitor non è coperto da garanzia e nessuno dei metodi software di correzione dei pixel funziona per te, o impari a vivere con pochi pixel bloccati o morti qua e là o, se sei abbastanza coraggioso, ecco un ultimo- metodo ditch che puoi provare.



Innanzitutto, prendi nota della posizione del pixel bloccato o morto. Quindi spegnere il monitor e provare ad applicare una leggera pressione sull'area interessata nel tentativo di 'massaggiarlo' alla vita. Usa qualcosa con un bordo stretto ma piatto come una gomma per matita o un cappuccio per penna. Per evitare di danneggiare lo schermo, avvolgilo con un panno in microfibra morbido e umido.

L'idea alla base di ciò è che applicando una forza delicata, potresti riportare il pixel nel suo corretto allineamento.

Tieni presente che se non eseguito correttamente, questo metodo può effettivamente creare più pixel morti ed è richiesta estrema cautela. (Nota importante: Utilizzare questo metodo a proprio rischio. non è responsabile per eventuali danni causati da questa procedura.)

Di più da:

Come calibrare il monitor del tuo PC per ottenere la migliore immagine possibile



Perché l'HDR conta più del 4K per la tua prossima TV

Come scegliere la giusta dimensione TV per qualsiasi stanza