I tecnici conoscono questo trucco per riparare un telefono Android

Per quanto ci affidiamo ai nostri smartphone in questi giorni, può essere tormentoso quando si inizia a correre lentamente, congelando o, peggio ancora, crash. Il fatto spiacevole è che questi problemi tecnici tendono a verificarsi in un momento in cui non puoi permetterti di abbassare lo smartphone.

Non disperare, se sei un utente Android, esiste una soluzione che può aiutarti a risolvere i problemi e a riparare il tuo telefono.

Si chiama modalità provvisoria ed è un modo per aprire il sistema operativo senza accendere tutto il resto sul telefono. In questo modo, impedirai l'esecuzione di app di terze parti. Ciò contribuirà a limitare ciò che sta causando il malfunzionamento del dispositivo.



La buona notizia, se il tuo telefono Android funziona senza problemi in modalità provvisoria, è un'indicazione che un'app di terze parti è il problema e non il tuo hardware, risparmiandoti da costose riparazioni o sostituzioni. Le cattive notizie, devi ancora capire quale app sta causando il problema.

Naturalmente, se dovessi chiamare il tuo rivenditore di cellulari o fornitore di servizi, un rappresentante ti consiglierebbe di portare il telefono al centro in modo che possa 'dare un'occhiata'. Molti sono stati lì, l'hanno fatto e se ne sono andati solo per far continuare il problema tecnico. Prima di trasportare il tuo Android disfunzionale nel negozio, prova questo trucco che molti tecnici sanno usare.

Le seguenti indicazioni dovrebbero applicarsi alla maggior parte dei produttori di telefoni Android, tra cui LG, Huawei, Google, Lenovo, Sony e Panasonic.


fantastiche immagini del profilo per facebook per ragazzi fantastici

Come attivare la modalità provvisoria

Prima di attivare la modalità provvisoria, prova a riavviare il dispositivo, poiché ciò potrebbe risolvere la maggior parte dei problemi. Ecco il metodo corretto per un semplice riavvio:



• Tenere premuto il pulsante di accensione o sospensione sul lato del dispositivo fino a visualizzare il menu di accensione.

• Se è presente un'opzione di riavvio nel menu, toccare riavvia. Se il riavvio non è un'opzione, selezionare Spegni.

• Lo spegnimento del telefono potrebbe richiedere alcuni secondi. Quando lo schermo è completamente scuro, tieni premuto il pulsante di accensione o sospensione fino a quando non viene visualizzato un logo.

• Dopo l'accensione del dispositivo, verificare se il problema persiste.


cose che non usiamo più

Se il semplice riavvio non ha risolto il problema, è tempo di avviare la modalità provvisoria. Come per il riavvio di base del sistema, tenere premuto il pulsante di accensione o sospensione. Tuttavia, anziché toccare lo spegnimento o il riavvio, premi il dito verso il basso sull'opzione di spegnimento. Questa azione ti chiederà di riavviare in modalità provvisoria. Tocca OK per riavviare. Il dispositivo Android visualizzerà sullo schermo le parole 'Modalità provvisoria' se il riavvio ha avuto esito positivo.



5 funzioni segrete di Android che devi usare

Lo smartphone non ha un'opzione di modalità sicura?

Come accennato in precedenza, le istruzioni sopra dovrebbero funzionare con la maggior parte delle marche di telefoni Android; tuttavia, ci sono alcuni holdout, come Samsung, che ha una versione Android leggermente diversa rispetto alla versione 'stock' di Google e telefoni più vecchi con sistemi operativi obsoleti. Sebbene questi dispositivi richiedano metodi alternativi per attivare la modalità provvisoria, può essere realizzato con pochi passaggi.

Se premendo il pulsante di spegnimento nel menu di accensione non viene richiesto di accedere alla modalità provvisoria, provare a premere il pulsante di riavvio. Questa tecnica si applica alle versioni precedenti di Android.

Utilizzando queste stesse istruzioni, con un passaggio aggiuntivo, funzionerà per i dispositivi Samsung, inclusa la serie Galaxy. Inoltre, questo metodo può funzionare su telefoni Android meno recenti.

Dopo aver completato le azioni di cui sopra, cerca di visualizzare un logo sullo schermo quando il dispositivo si riavvia. Mentre il logo è visibile, tieni premuto il pulsante di riduzione del volume sul lato del dispositivo fino all'avvio del dispositivo. Una volta riavviato completamente, dovresti vedere le parole 'Modalità provvisoria' nell'angolo in basso a sinistra.

Utilizzo della modalità provvisoria per aiutare a risolvere il problema

Ora che sei in modalità provvisoria, potresti notare che il tuo telefono Android funziona senza problemi. In questo caso, è necessario determinare quale app sta causando il problema. Anche se può richiedere un po 'di sventura da parte tua, ci sono alcune app che molto probabilmente stanno innescando il comportamento fastidioso del tuo telefono.

Dai un'occhiata alle app che si avviano automaticamente all'avvio del dispositivo, inclusi i widget, come l'orologio e il calendario. Altre app da controllare sono le più recenti installate o aggiornate e le app non essenziali, che sono quelle che non usi regolarmente.

5 cose che solo il tuo telefono Android può fare (e un iPhone non può)

Anche se non è possibile eseguire app in modalità provvisoria, è possibile disinstallarle. Rimuovere le app una alla volta e ripetere il test del sistema in modalità normale è la mossa migliore. Se dopo la disinstallazione delle app il dispositivo Android continua a non funzionare correttamente in modalità provvisoria, è necessario contattare il rivenditore o il corriere per una riparazione o una sostituzione.

Come si disattiva la modalità provvisoria?

Per testare il tuo telefono e vedere se funziona correttamente dopo aver rimosso le singole app, dovrai uscire dalla modalità provvisoria e riportare il telefono in modalità normale. Disattivare la modalità sicura è semplice e i passaggi funzioneranno su tutta la linea dei produttori di smartphone.

Tieni premuto il pulsante di accensione, quindi tocca riavvia. Questa procedura riavvierà il dispositivo in modalità normale e può essere completata ogni volta che si esce dalla modalità provvisoria.