Aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 rilasciato nuovamente - Dovresti aspettare?

Aggiornare: Proprio come ti abbiamo detto, dovresti aspettare di aggiornare l'aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 nuovamente rilasciato. Questo aggiornamento buggy ha rivelato alcuni nuovi bug, anche nella sua versione riedificata.

Microsoft ha riconosciuto un bug con la ripubblicazione e c'è un altro problema che alcuni esperti affermano di aver notato.

Il bug riconosciuto può interrompere alcune associazioni di file su alcuni programmi Win32, il che significa che non possono essere impostati come predefiniti. Programmi come Photoshop e Blocco note non possono essere aperti per impostazione predefinita con questo errore. È fastidioso ma può essere aggirato selezionando i tuoi programmi preferiti, ma dovrai farlo ogni volta.



Microsoft afferma che risolverà questo problema alla fine di questo mese.

Altri utenti hanno segnalato un bug in iCloud con Windows. Microsoft dovrà collaborare con Apple per risolvere questo problema, ma nel frattempo gli utenti di PC con iCloud verranno bloccati dall'aggiornamento. Riceverai un messaggio di errore se ci provi.

Il nostro consiglio è ancora valido: attendi qualche istante prima di installare l'aggiornamento di ottobre, fino a quando questi difetti e tutti gli altri rilevati possano essere risolti. Scorri verso il basso per scoprire come ritardare gli aggiornamenti se il tuo computer li scarica automaticamente.

Storia originale:Il grande aggiornamento di Windows 10 di ottobre 2018 avrebbe dovuto portare alcune funzionalità aggiornate come il migliorato Storage Sense, un pin desktop Your Photos, un pannello Emoji aggiornato, più miglioramenti dell'interfaccia utente Fluent Design, set multitasking e modalità di gioco migliorate.

Tuttavia, il mese scorso, Microsoft ha interrotto l'implementazione pubblica pochi giorni dopo il suo rilascio a causa di numerosi reclami in merito all'eliminazione di grossi blocchi di file utente. Successivamente è stato confermato che il bug riguardava gli utenti di Windows 10 che in precedenza avevano attivato una funzionalità chiamata 'Reindirizzamento cartelle conosciute'.

Dopo la sua indagine, Microsoft ha finalmente ripreso l'implementazione dell'aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 (con correzioni per l'eliminazione dei file) ai membri del Programma Windows Insider per ulteriori test e per risolvere eventuali problemi persistenti.

Ora, 36 giorni dopo il suo ritiro, Microsoft è pronta a rilasciare nuovamente l'aggiornamento problematico.

L'aggiornamento di Windows 10 di ottobre 2018 è tornato

Microsoft ha rilasciato il suo aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 al pubblico dopo settimane di test di qualità e correzione di bug nelle mani di Windows Insiders. La società ha già effettuato aggiornamenti prima, ma questa pausa di un mese è l'istanza più lunga che abbiamo visto finora.



Ecco cosa ha scritto John Cable, Director of Program Management for Windows Servicing and Delivery, sul blog ufficiale di Windows:

'Il 13 novembre 2018 inizieremo la riedizione dell'aggiornamento 10 ottobre di Windows (versione 1809), Windows Server 2019 e Windows Server, versione 1809. Ti invitiamo ad attendere fino a quando l'aggiornamento della funzionalità non viene offerto sul tuo dispositivo automaticamente.'

Perché il ritardo senza precedenti? Cable ha scritto di aver 'preso tempo per monitorare da vicino i feedback e i dati diagnostici' dai tester di Windows Insiders questa volta.

Ricorda che Microsoft ha apportato modifiche al feedback di Windows 10 a causa di questo problema. Lo strumento ora offre ai beta tester la possibilità di influire sulla gravità di un bug segnalato.

L'implementazione più lenta questa volta

Anche Microsoft non sta correndo rischi con questa nuova versione. Cable ha osservato che stanno adottando un 'approccio più misurato con l'aggiornamento di ottobre' e stanno rallentando l'implementazione per monitorare più attentamente i dati sullo stato del dispositivo.




come essere una donna

Ciò significa che Microsoft invierà l'aggiornamento al tuo computer solo se i dati mostrano che non causerà problemi. Se rilevano che persistono problemi, come incompatibilità di dispositivi e applicazioni, l'aggiornamento non verrà installato sul tuo computer specifico, vale a dire fino a quando il problema non verrà risolto.



Anche gli utenti avanzati e i primi utenti che controllano manualmente la presenza di aggiornamenti saranno interessati da questo processo di implementazione rivisto poiché Microsoft ne limiterà la disponibilità.

Sembra che Microsoft sia molto più cauta con i suoi aggiornamenti da ora in poi. Non posso biasimarli, quest'anno è stato un duro viaggio per gli aggiornamenti di Windows.

A causa di questa modifica, la società prevede inoltre di aggiungere presto una dashboard sullo stato degli aggiornamenti di Windows per fornire ulteriori informazioni sul motivo per cui un determinato aggiornamento viene bloccato su un determinato computer.

Fai clic qui per leggere il post ufficiale del blog di Microsoft.

Aggiornamento a tua disposizione? Per favore, aspetta

Sulla base di tutte le modifiche apportate da Microsoft al suo lancio di Windows Update, potrebbe essere necessario del tempo prima che l'aggiornamento di ottobre 2018 arrivi effettivamente sul computer. Anche allora, dovresti aggiornare?



Con tutti i bug e i problemi di qualità che hanno afflitto i prodotti software di Microsoft quest'anno, non è una buona idea aggiornarli presto, soprattutto se fai affidamento sul tuo computer per le tue attività quotidiane.

Nota: In effetti, anche gli utenti di Windows Phone (sì, a quanto pare esistono ancora) sono stati colpiti da problemi di Windows Update. Gli utenti ora si lamentano del fatto che l'ultimo aggiornamento di Windows Phone ha rotto le loro app di posta e calendario. Se stai ancora scuotendo questa piattaforma quasi morta, ti preghiamo di non aggiornare all'ultima build.

Lo stesso vale per Windows 10. Se stai cercando di applicare l'aggiornamento non appena colpisce il tuo PC, ti preghiamo di riconsiderare. Aspetta un po 'e spera che sia abbastanza stabile da installare.

Esistono modi per ritardare e posticipare gli aggiornamenti su Windows 10. Ecco come:

Come rinviare o posticipare gli aggiornamenti di Windows

Se sei il tipo di persona che vuole aspettare e vedere se un determinato aggiornamento di Windows presenta bug che interrompono la macchina prima di applicarlo, puoi provare a ritardare gli aggiornamenti. Ecco come:



Windows 10 Pro o Enterprise

Se hai Windows 10 Pro o Enterprise, puoi posticipare o posticipare di qualche mese.

Per modificare questa pianificazione, fai clic sull'icona 'Aggiornamento e sicurezza' in Impostazioni e vai alla scheda 'Windows Update'. Vedrai quali aggiornamenti sono disponibili. Fai clic su 'Opzioni avanzate'.

Qui, c'è l'opzione 'Rinvia aggiornamento funzionalità' per posticipare determinati aggiornamenti. Non preoccuparti se non riesci a trovare questa opzione se hai la versione Windows 10 Home poiché il differimento degli aggiornamenti funziona solo per le versioni Pro ed Enterprise di Windows 10.

Windows 10 Home Edition: usa la connessione misurata

Con Windows 10 Home Edition, non è possibile disattivare gli Aggiornamenti automatici.

Gli utenti di Windows 10 Home sono limitati a ciò che possono fare con gli aggiornamenti, ma è possibile rallentarli impostando la connessione misurata su 'Attivo' nelle impostazioni di rete.

Poiché una connessione misurata è progettata per risparmiare larghezza di banda, Windows non scaricherà automaticamente gli aggiornamenti.

Ecco come si fa:


suite di applicazioni portatili

  1. Cerca 'Modifica impostazioni Wi-Fi' sulla barra delle applicazioni.
  2. Fai clic su 'Opzioni avanzate'.
  3. Attiva 'Connessione misurata' su Sì.

Tieni presente che funziona solo se sei connesso tramite Wi-Fi. Se il tuo computer è collegato tramite cavo Ethernet, dovrai passare a una connessione Wi-Fi per ottenere l'opzione di connessione misurata.



Nota: Hai bisogno di altri suggerimenti per la risoluzione dei problemi di aggiornamento di Windows 10, fai clic qui per consultare la guida.

Ecco perché è importante eseguire sempre il backup dei dati

Al giorno d'oggi, l'applicazione degli aggiornamenti può essere una faccenda snervante. Non si sa mai se ci sono bug di rottura del sistema che sono arrivati ​​alla versione pubblica. Se si è verificato un arresto anomalo di Windows dopo una patch di sicurezza automatica o un aggiornamento di Windows, è necessario farlo.



Il nostro sponsorIo guidonon è il tuo servizio di backup quotidiano. Puoi usarlo per eseguire il backup di tutte le tue informazioni e dati privati ​​su ogni dispositivo connesso a Internet che possiedi. Questo è ogni dispositivo con un solo account!

Non rischiare di perdere tutti i tuoi dati privati: esegui il backup di tutti i tuoi PC, Mac e dispositivi mobili in UN UNICO account a un costo contenuto! Vai su IDrive.com e usa il codice promozionaleKimper ricevere un'offerta esclusiva.